REPORT

 

…AMORE E PASSIONE PER IL MIO LAVORO

“la passione per il mio lavoro e la curiosità di conoscere e capire le molteplici realtà della gioielleria, dall’estrazione delle pietre alla loro lavorazione per arrivare alla  funzione finale del montaggio in gioielli…  mi ha portato ad intraprendere vari viaggi intorno al mondo…. dal comodo e tranquillo occidente, al vivace ed intraprendente estremo oriente….dove ho lasciato una parte del mio cuore…”  Alessandro de’ Martini

 

CHANTHABURI

SAM_0278

 

Chanthaburi, piccola città situata nel sud est della Thailandia al confine con la Cambogia, una pianura nel cuore della foresta tropicale, città umile e povera, caratterizzata già da decenni nell’estrazione di zaffiri e poi divenuta centro di taglierie e commercio di pietre preziose.

 

sam_0135

 

104

Miniera di Zaffiri di Chanthaburi… il ricordo del caldo e umidità nella foresta tropicale uno squarcio nel terreno… uomini con strumenti rozzi e rudimentali asportano tonnellate di terra setacciandola con occhi esperti di chi esegue quel lavoro da una vita…alla ricerca di piccoli cristalli di Corindone varietà Zaffiri blu….cristalli che al suo ritrovamento sembrano nient’ altro che frammenti  di bottiglia rotta…ma incredibilmente poi trasformati in meravigliose pietre preziose…

160109

 

178

 

163

 

 

HONG KONG

 

SAM_0137

Estremo Oriente…modo di vivere e realizzare la propria vita molto diverso dal nostro “mondo” europeo…sono stato affascinato e colpito da subito dal modo di vivere di questo popolo….con curiosità ho scoperto cibi e profumi particolarissimi e anche un po’ difficili da affrontare…gente che cammina con passo veloce a tutte le ore della giornata, immersi ogniuno nei propri pensieri…nel loro modo forse un pò severo di realizzare la propria vita… anche se a mio parere noi europei dovremmo prenderne spunto…

 

SAMSUNG DIGITAL CAMERA

 

Davanti ad uno dei molteplici grattaceli che popolano Hong Kong…palazzi enormi che si affacciano sulla baia del famoso porto, dove ogni minuto della giornata partono enormi navi mercantili che trasportano infinite quantità di merci verso l’occidente…quell’occidente che qualche volta denigra questo affascinante popolo… poco cosciente del fatto che proprio grazie  a questa umile gente dobbiamo la nostra ricchezza!

SAM_0577

Perle di ogni genere e provenienti da tutto il mondo… Hong Kong si è trasformata nel tempo la capitale mondiale delle Perle Naturali coltivate.

Proprio in questa capitale acquisto direttamente da coltivatori le più belle ed esclusive perle…perle della Cina, Giappone e Australia…di qualità e varietà diverse tra di loro ma in egual fascino…colori dal bianco argenteo al grigio e nero dei mari Polinesiani…dalla più piccola di 1 mm al quella di oltre 30mm dei mari Australiani.

 

FOTO 092

 

Un lavoro complesso e stancante…ore ed ore ad analizzare centinaia di perle selezionandone colore, misure, forme, luminosità e grado di coltivazione…per portare così alla mia clientela il massimo della qualità…

 

 

477

BANGKOK

Bangkok capitale della Tahilandia , calda metropoli nella quale nei miei innumerevoli viaggi mi trasferisco alla ricerca delle migliori Pietre Preziose.

Un popolo umile ma allo stesso modo ricco…non di certo delle “nostre ricchezze”…un popolo sorridente, laborioso e soprattutto generoso…del poco che dispongono sono aperti a donartelo…non elemosinano, ma lavorano tutti, in molteplici modi, dalle più piccole bancarelle di frutta e bevande, al commercio di souvenir artigianali creati con grande passione e maestria, il tutto corredato da un saluto sorridente e rispettoso…

 

bangkok city

Capitale delle Pietre Preziose…Zaffiri, Rubini, Smeraldi, Acquamarine, Topazi, Quarzi…pietre provenienti dai più svariate miniere di tutto il mondo e commercializzate da broker tailandesi, indiani, cinesi…

 

301

Mi butto nel caldo umido, nel traffico caotico, giorno dopo giorno in una frenetica ed estenuante corsa  utilizzando innumerevoli mezzi di trasporto pulman ,taxi, metrò e per finire i famosi Tuc Tuc piccoli motoveicoli a tre ruote che a velocità folli attraversano la città …alla ricerca di pietre…le migliori e speciali gemme che poi faranno parte dei miei gioielli unici….

Un’ attenzione particolare ripongo alla loro  qualità, ma soprattutto alla naturalità delle pietre…in questo mondo ormai intriso di falsi di qualsiasi specie…

foto gemme colori

 

 

TUCSON – ARIZONA

…Atterrato dopo un volo di un’ora e mezza da Los Angeles sono arrivato a Tucson una città immersa nel famoso deserto nel cuore dell’Arizona per visitare una delle Fiere Gemmologiche più interessanti del settore…

 

CIMG1940

…fin da subito sono attratto da un enorme geode di Quarzo Ialino, un esclusivo ritrovamento in pezzo unico.

 

CIMG1945

Interessante formazione di Azzurrite con sfondo varie pietre naturali quali Sodalite, Opale, Quarzo madera, Essonite, Giadeite, Agata muschiata.

  CIMG2064

…affitto un pick up e mi trasferisco all’interno del paese…sulle colline adiacenti a Tucson ricoperte dai famosi “cactus saguaro”… enormi… a confronto di quelli che siamo abituati vedere nei nostri vivai, possono arrivare ad altezze incredibili!

Arrivo alla meta!! Una vecchia cava del famoso Turchese Arizona… sono attratto da un vecchio carrello davanti  all’entrata… arrugginito ma ancora posizionato sulle vecchie rotaie…  binario su binario si inoltra nella buia grotta…mi colpisce il pensiero di quanti minatori con solo forza di braccia e picconi hanno estratto fino a pochi decenni fa il ricco e bellissimo Turchese che ancora oggi troviamo montato in bellissimi gioielli…

 

CIMG2042

CIMG2072

 

La grotta illuminata artificialmente scopre bellissime formazioni stalattiti e stalagmiti…

 

CIMG2049

…Colpiscono le aggregazioni di quarzi colpiti dalla luce creano meravigliosi lampi di luce e riflessi multicolore

CIMG2069

…protetto da una bacheca bellissimo esemplare di oro nativo

CIMG2068

…il mio viaggio prosegue verso l’interno dell’Arizona in cerca del rinomato Turchese, le distanze da percorrere sono immense, ore ed ore di auto dividono Tucson dalla piccola cittadina dove arrivo stanco ma con occhi pieni  di bellissimi paesaggi …

La mattina seguente mi reco nel villaggio in cerca di Turchese… subito incontro un’indiana nativa del luogo…gentilissima mi presenta all’interno della sua capanna in terra rossa e pavimento in legno, le collane e pezzi di Turchese…appena sbozzati infilate con  una corda grezza… scelgo le più belle ed interessanti… esamino  il prezzo e terminata la veloce contrattazione con le sue mani ricoperte di profonde rughe mi ringrazia con una forte presa…indimenticabile…mi avvio verso altre capanne…

 

CIMG3264

 

IMG_20160726_192829

IMG_20160726_193102

 

 

BIRMANIA

Il mondo delle gemme mi porta in Birmania…un paese meraviglioso ancora poco conosciuto…anche se noto in gioielleria per l’ottima qualità di Rubini e Giade… Un paese in via di sviluppo dopo le varie vicissitudini della dittatura.

Un popolo umile ma ricco di spirito… ancora legato alle vecchie tradizioni che vengono tramandate di padre in figlio,dove l’artigianato è la fonte primaria del reddito famigliare.

…arrivato a Yangon vecchia capitale, mi trasferisco con un piccolo aereo verso l’interno, direzione Mandalay, cittadina nel cuore della Birmania capitale del commercio della Giada e Rubino.

Un caldo torrido mi avvolge (circa 42°C con un tasso di umidità vicino al 90%)…

Mi ambiento con un po’ di difficoltà, ma la frenesia della ricerca delle mie pietre vince su tutto e con il mio contatto mi dirigo verso l’esclusivo mercato di Giada e Rubini…

SAM_1167

Un mercato enorme organizzato su terra battuta dove ogni mercante mette in  mostra la propria mercanzia che varia dal grezzo fino a gemme sbozzate e sfaccettate…

SAM_1157

La meraviglia mi colpisce ogni qualvolta analizzo una gemma grezza…quanto incredibile è la natura!… e quanto la capacità del tagliatore nel portarne alla luce l’ottima qualità e colorazione, una maestria che solo un occhio esperto può realizzare.

IMG_20160421_090910IMG_20160421_091031

 

 

 

 

 

 

Contratto con qualche mercante per così aggiudicarmi degli ottimi esemplari di giada grezza che poi faccio tagliare a cabochon direttamente da un tagliatore del posto, immaginando la loro collocazione nei miei gioielli…

IMG_20160726_192344

IMG_20160727_115759

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Poco distante dal centro del mercato, scorgo attraverso una grata di una finestra ricoperta di ragnatele all’interno di un fatiscente casolare, un brulicare di persone intenti alla contrattazione di pietre…mi avvicino per capirne di più…gemme di un colore rosso porpora brillano tra le dita non proprio pulite di questi mercanti…spettacolare!!.. i famosi Rubini Birmani, di vario taglio e qualità…

IMG_20160727_120511

IMG_20160727_120925

 

 

 

 

 

 

 

Purtroppo il mio viaggio verso il nord della Birmania viene interrotto… ancora troppo pericoloso avvicinarsi alle miniere controllate dal regime in conflitto con ribelli…attenderò il prossimo viaggio…

 

 

de Martini Alessandro